martedì 10 luglio 2007

IL VOLONTARIATO


Ogni giorno sono molte le persone che, in Italia e nel mondo, donano i loro sforzi a persone più bisognose, cercando di raggiungere piccoli obiettivi volti al miglioramento della vita di chi, non come noi, deve superare quotidianamente difficoltà dovute a peggiori condizioni di vita.
Sono molte le associazioni, non lucrative, dove poter svolgere buone azioni per gli altri, ma anche per se stessi.
Dalle più conosciute come la Croce Rossa Italiana (di cui ho avuto l'onore di farne parte per ben 10 anni) ai CityAngels fino agli enti più piccoli (non per importanza) come i vari priorati sparsi per l'Italia.
A proposito mi ha scritto il Priore del Piemonte Alfredo Mulè facente parte dell'ordine di SANFORTUNATO chiedendomi di pubblicare una sua poesia/preghiera, che ospito con onore nel mio blog.
PREGHIERA
Signore Noi ti preghiamo affinché il definirci “Cavalieri” ci aiuti ad
essere una presenza sicura a cui ci si può rivolgere quando lo si
desidera.
Aiutaci nel nostro essere Cavalieri e Dame a trovare la forza di donare la speranza a chi incontriamo e la fiducia, pregando il Signore, affinché ci illumini tutti dal buio e ci arricchisca con la Sua povertà.
Esaudisci o Signore, le nostre Preghiere, benedici questa spada, della quale questi tuoi servi desiderano cingersi, degnati di Benedirli con la destra della tua Maestà, affinché essi possano essere difensori dei più abbietti.
Prendiamo l’elmo della salvezza e la spada dello Spirito Santo, Sposo di Maria, una spada fiammeggiante che si trasforma in torcia splendente per illuminare il cammino degli uomini verso un'alba foriera di pace, fratellanza, amore e sapere.
Combattiamo e preghiamo in ogni tempo, con ogni forma d’orazione e di supplica, per mezzo dello Spirito Santo.
Voglia il Nostro amato San Venanzio Fortunato farci incedere sempre a testa alta con la fierezza e l´onore di vero e fiero Cavaliere!
Possiamo portare onore alle Ns. famiglie, fama e gloria al Ns. Ordine!

Il Priore del Piemonte
Alfredo MULE’

5 commenti:

Rino ha detto...

Molto bella.

Morgan ha detto...

Ti chiedo per favore di passare sul mio blog a vedere la nuova iniziativa a favore di Gramos, il bimbo con malattia rara che forse già conosci, grazie mille. Perdona il disturbo.

Stefano Editor: ha detto...

Ok Morgan, ho già pubblicato nel mio blog e fatto girare!
un abbraccio

Anonimo ha detto...

Anche i non credenti protebbero essere toccati da queste righe. Chissà mai si possa diventare più altruisti e pensare di più al prossimo, a cominciare dai nostri politici.
grazie Stefano
Stella

Stefano Editor: ha detto...

X Stella: Grazie a te! Ti aspetto ancora sul mio blog!