mercoledì 20 giugno 2007

21 GIUGNO 2007: VASCO ROSSI A SAN SIRO!

Ebbene cari amici il giorno atteso ormai da troppi è arrivato, domani 21 Giugno la prima delle due date sold-out di Vasco a San Siro "domani è un altro giorno, ormai è qua" come dice Vasco e allora siete pronti per fare il pieno di intense emozioni davanti ad un palco megagalattico e con centinaia di migliaia di persone?
Come detto le date sono ambedue sold-out ormai i ragazzi che hanno i biglietti ma sono impossibilitati ad andarci sono nella affannata ricerca di acquirenti per vendere, a prezzi esorbitanti, il proprio accesso alle emozioni mano per mano col mitico di Zocca.
Informazione di servizio:Per tutti quelli che vorranno buttarsi nell'emozionante concerto dalle prime file, bisogna essere intorno le 7 di domani mattina davanti ai cancelli, vi assicuro che all'ora di pranzo fuori dai cancelli ci saranno già migliaia di persone in attesa dell'apertura, poi magari succederà quello che succede nella maggior parte dei concerti dell'artista, ovvero che gli organizzatori dell'evento sono costretti ad aprire prima i cancelli d'accesso perchè all'esterno le persone sono talmente tante che la massa è arrivata sulle strade bloccando il traffico...
Questa volta ci sono state anche critiche per questo concerto, nei pressi dello stadio si è formato un comitato antirumore, ma la risposta di vasco è stata superlativa : “Aspettano che arrivi io per fare casino. Chiedere di suonare rock a basso volume è come pretendere di suonare l’Aida senza aver fatto prima le prove. E poi non sopporto quando la musica viene chiamata “RUMORE”." L'intervista all' “I LOVE ROCK’N’ROLL” di ieri Vasco ha anche rilasciato il suo pensiero per quanto riguarda la guerra dicendo: “Forse, invece di lanciare bombe sull’Afghanistan, sarebbe meglio lanciare tagliatelle!”
Vasco ha affrontato con grande partecipazione anche i problemi legati ai giovani e al mondo in generale. “Dobbiamo vivere sulla stessa barca pertanto bisogna insegnare la tolleranza…anche perché non siamo così diversi come crediamo.”Ha ribadito che “le leggi da seguire sono quelle scritte dagli uomini, non quelle attribuite a qualsiasi Dio” dando particolare risalto alle sue preoccupazioni legate a questa umanità ostaggio degli estremismi.
Buon concerto a tutti e siate pronti a vivere emozioni indescrivibili come solo i concerti di Vasco Rossi sanno fare......ma daltronde "vivere....è tutto un equilibrio sopra la follia....."

4 commenti:

ENZO DA BRESCIA ha detto...

SONO PRONTO HO GIA? FATTO LO ZAINO! A DOMANI! IO ALLE 7 SONO AI CANCELLI......LIBERI LIBERI!!!!!!!

Stefano Editor: ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
robi ha detto...

Non potrò arrivare prima delle 20, lo so vi troverò già tutti dentro ma l'emozione di vedere Vasco anche se non proprio vicino non me la perdo!
A domani ragazzi della compagnia del Blasco VI AMOOOOO!!!!!!

Anonimo ha detto...

Per vedere Vasco sono arrivato oggi a milano e ora mi trovo dentro uno stupido stupido hotel ma domani sarò nel grande grande mega stadio!!!!!
-gio