venerdì 6 aprile 2007

!!!!!BENVENUTI IN ITALIA!!!!!

Conosco un paese in preda ad un vertiginoso innalzamento del livello del mare, ma quotidianamente si parla delle più incredibili banalità come vallettopoli, conosco un paese impegnato in una guerra chiamata “missione di pace” ma quotidianamente si parla di calciopoli, conosco un paese con un forte debito pubblico ma quotidianamente si toglie denaro all’onesto cittadino che potrebbe far riprendere l’economia, per finanziare armi per la suddetta “missione di pace”, ho sentito parlare di un paese che difende i diritti dell’uomo, soprattutto quelli di bambini, donne, anziani ma quotidianamente militari che portano al braccio i colori della bandiera di questo paese hanno la licenza di uccidere bambini, donne, anziani oltre frontiera, in questo paese si consumano venti litri di combustibile per metro quadro di abitazione contro i sette litri a metro quadro di un altro paese chiamato Germania ma in fase di costruzione si fa ben poco per guadagnare terreno sui tedeschi ma quotidianamente si dice che questo paese è contro l’inquinamento, ho saputo che questo paese punta tanto sui giovani, guarda al futuro! Ma l’età media del suo governo è di ottant’anni, gente che parla parla ma non vedrà mai i risultati per i quali sta lottando……..ah forse è per questo che tutti questi governatori incravattati fanno solo finta di interessarsi del bene del paese ma in realtà si interessano solo di riempire il proprio portafoglio , sempre in questo paese gente che dopo poco più di due anni può riscuotere la propria pensione ha la facoltà di decidere di innalzare l’età pensionabile di veri lavoratori che si alzano alle 5 del mattino per 40 anni!!!! BENVENUTI IN ITALIA!!!!!!

4 commenti:

Carlos ha detto...

E' proprio vero quello che hai scritto Stefano! Anch'io come molti altri conoscenti ho deciso di fare un passo importante!!!Stiamo organizzando per andare a vivere stabilmente all'estero!Alcuni si trovano già in Spagna, io e altri stiamo puntando su Londra!!!

Stefano Editor: ha detto...

In bocca al lupo Carlos! Londra è una città fantastica, io ho vissuto nel centro città per 4 mesi dove ho potuto capire cosa vuol dire essere cosmopoliti!

Stefano Editor: ha detto...

In bocca al lupo Carlos! Londra è una città fantastica, io ho vissuto nel centro città per 4 mesi dove ho potuto capire cosa vuol dire essere cosmopoliti!

Anonimo ha detto...

Messaggio n°160 del 30/03/2007

BUFFONATA TELECOM

Il momento della verità per Telecom italia è giunto.
Quello che ci avevano detto sul “miglioramento dei conti del paese” lo verificheremo in quella sede. Sempre se non troveranno un appiglio per rinviare il tutto.
Nell'auditorium Telecom italia di Rozzano, per l'assemblea della stessa Telecom italia ci saranno tutti; dai vecchi saggi dai volti polverosi, come Guido Rossi, ai loro rampanti tirapiedi. Ci sarà, dicono, una forte “security” per l’annunciata presenza di uno psicobuffone di corte del mondialismo. A trastullare il “parco buoi” con qualche battuta da avanspettacolo anteguerra sui guadagni di certi dirigenti in via di imbalsamazione.
Uno scontro tra nani microscopici poiché la materia del contendere non sarà la vera essenza del problema.
Non sarà l’evidenza che la telefonia fissa, sia vocale che per i dati, ormai non ha più senso. La tecnologia digitale dei cellulari è già immensamente più efficace e meno costosa del doppino telefonico da “palificare” e manutenere. Per internet la diffusione della banda larga via etere sta dando il colpo di grazia all’ADSL via cavo di rame. Ormai per 30 euro (anche meno) mensili si può avere la banda larga wireless a 4Mbit. E con una piccola aggiunta anche velocità impensabili (8-10Mbit) per l’ADSL “terrestre”, se non si abita a meno di 1 km dallo “stadio DSL”.
Ma tranquilli che di questo non si discuterà.
Si questionerà invece di veline, intercettazioni per infangare qualche politicante in vista delle “amministrative”. Nemmeno si proferirà parola se fu o meno coincidenza che non vi fossero intercettazioni sul calcio riguardanti l’Internazionale Football Club. Visto che il capo della security Telecom dott. Carlo Buora, necessariamente a conoscenza delle intercettazioni di “calciopoli”, era nel consiglio di amministrazione di predetta società calcistica.
Come finirà la faccenda Telecom, vi chiederete.
Ma come, se è da un po’ che seguite Fottilitalia, ancora ve lo domandate?
Adopereranno I VOSTRI SOLDI come sempre. Non certo quelli di Bazoli o dello psicobuffone. Bensi quelli che vi siete sudati, depositati nei conti correnti della galassia Intesa.
Questo implica anche che a salvare per l’ennesima volta Alitalia saranno piuttosto i denari, SEMPRE VOSTRI, appena incamerati “freski freski” tramite la riforma del TFR. E pure vi costringeranno ad andare a Fiumicino per prendere i voli internazionali, perpetuando la ritrita commedia parastatale dei “diriggenti” strapagati, dei piloti lagnosi, delle hostess burine.
Così come per salvare le banche hanno obbligato le imprese ad avere un conto corrente, probabilmente vi imporranno di mantenere un “canonico” telefono fisso con un pretesto qualsiasi.
Qualche lettore ci invita a essere sintetici.
Ecco, sinteticamente, come “miglioreranno” i VOSTRI conti.

di Domenico Gatti del Canna-Power Team

http://www.fottilitalia.com/
il sito anti-italiano per eccellenza

PODCAST: http://www.fottilitalia.com/ABpodcasting.rss