lunedì 5 marzo 2007

METTE IN FUGA I LADRI, POI L'INFARTO.


(ANSA) - NOVARA, 5 MAR - Un uomo di 40 anni e' morto questa notte, stroncato da infarto dopo avere messo in fuga i ladri che erano entrati nella sua abitazione. Silvano Zanotto, residente a Trecate (Novara), poco dopo l'una era stato svegliato dai latrati del suo cane: arrivato in soggiorno, ha scoperto tre estranei in casa, contro i quali si e' scagliato subito, costringendoli a scappare. Poi ha provato ad inseguirli, insieme al figlio. Ma appena giunti i carabinieri l'uomo si e' accasciato,stroncato dall'infarto.
Ma è possibile che non si può star tranquilli neanche nella propria abitazione?

1 commento:

Stefano Editor ha detto...

No non è possibile aver paura di malviventi nella nostra casa!Ma....purtroppo è cosi......